FULVIO CASTIGLIONI
e la storia continua
und die Geschichte geht weiter


Wenn jemand sagt:
das kann ich auch
will es heissen
dass er das nachmachen kann
andernfalls
hätte er es schon früher gemacht.
Bruno Munari

Quando qualcuno dice:
questo lo so fare anch'io,
vuol dire
che lo sa rifare
altrimenti
lo avrebbe giá fatto prima.
Bruno Munari










 
Ausstellungen in Italien und in der Schweiz

Biografie: 1947 in Magenta (Mailand) geboren. Seit 1972 in Zofingen, Schweiz. Ab 2005 Atelier im Oggebbio (Verbania), Italien.
Das Spiel mit den Formen und Farben zieht sich seit jeher durch meine Werke.
Das Quadrat ist meine «Urform», das ich mittels Malerei aber visuell wieder aufzulösen versuche. Der malerische Strich bricht die formale Strenge der geometrischen Form. Mit der Reihung von Quadraten ziehe ich die Form zum Rechteck entweder durch gleichfarbige Quadrate, wo die Unterteilung sichtbar ist, oder aber durch eine Form, die proportional verlängert wurde. Das Gleiche geschieht mit den Farben: Zu klarem Orange gesellt sich ein schmutziges Lachs, zu Rot ein süssliches Rosa. Die Farbabweichungen verblüffen, weil die Töne sich einerseits abstossen, andererseits aber dennoch harmonieren.
 

Biografia: Fulvio Castiglioni é nato a Magenta (Milano) nel 1947. Vive dal 1972 a Zofingen nella Svizzera Tedesca dove lavora come artista e grafico. Dal 2005 atelier ad Oggebbio (Verbania).
Il suo modo di avvicinarsi alla pittura é frutto di una spontaneitá interiore, senza una ricerca della forma ma, dettata da una gestualità sentita fortemente accompagnata dal rispetto verso i colori, i segni, gli scrabocchi quasi infantili che ne dettano i contenuti.
In questo contesto i colori, le linee, piccoli segni e anche testi si fondono in modo armonioso e concreto.
 


La perfezione sta nel dettaglio.
Fulvio Castiglioni crea opere dettate dalla ricerca dei colori, frutto di una spontaneitá interiore, fortemente accompagnata dal rispetto verso i colori e i segni. In questo contesto i colori, le linee, i segni ed anche i testi si fondono in modo armonioso e concreto.
Inoltre F. C. sfrutta l’uso delle tecnologie che normalmente ci accompagnano nel lavoro e nella vita quotidiana, come il computer e da diversi anni l’iPhone e l’iPad. La stampa di questi lavori è su diversi supporti: carta, legno, materiale sintetico, autoadesivi. Con arte digitale (digital art o computer art) si indicano le forme d’arte elaborate in forma digitale. Il termine viene riservato all’arte che è stata modificata in maniera non banale attraverso il computer. Ciò non di meno, la digital art deve ancora guadagnarsi l’approvazione e il rispetto concessi a forme d’arte storicamente consolidate, come la scultura, la pittura o il disegno, anche a causa dell’errata opinione da parte di molti, secondo i quali « a fare arte è solo il computer». L’arte digitale rimane comunque qualcosa di nuovo anche per i cultori più esperti.
Fulvio Castiglioni é nato a Magenta (Milano) nel 1947.
Vive dal 1972 a Zofingen nella Svizzera Tedesca dove lavora come artista e grafico.
Dal 2005 atelier ad Oggebbio.
Diverse mostre personali e collettive in Italia e all’estero